Dalla pagina Facebook

Qui si possono leggere gli ultimi 10 post apparsi sulla nostra pagina Facebook. Ti invitiamo a visitarla e a mettere MI PIACE per seguirci e rimanere in contatto con noi.


SALA TIRESIA: "du risate pe Roma" comodamente dal divano di casa. SABATO 30 GENNAIO ORE 17.30 non prendete impegni: il comitato cultura e tempo libero vi invita all'evento virtuale "du risate pe Roma". Comodamente seduti sul divano di casa, sorseggiando un te e degustando frappe e castagnole potrete immaginare di visitare la Capitale ascoltando simpatici aneddoti sulla tradizione romana e non solo. I cantastorie saranno i componenti del Comitato, ma siete tutti inviati ad intervenire. Vi aspettiamo numerosi sulla piattaforma zoom. Per accedere:- tramite App Zoom cliccare sul seguente link zoom.us/j/97546274898 - tramite telefono digitare il numero 06 9480 6488 e inserire il codice riunione 97546274898#Per maggiori informazioni contattare Camilla Capitani al numero: 3281260314A partire da GIOVEDI 28 GENNAIO ORE 17:00 La Sezione Territoriale di Roma dell'UICI invita a: "Parliamone”, luogo in cui dibattere di problematiche inerenti la vita di persone non vedenti e ipovedenti. Ciascuno potrà portare le proprie esperienze, i propri problemi ed analizzarli insieme per individuare delle soluzioni nate da uno scambio comune. Saranno trattati preferibilmente argomenti proposti dai partecipanti negli incontri precedenti. Nel primo incontro, giovedì 28 gennaio 2021, proponiamo: "Autonomia personale all'interno della propria casa".L'appuntamento è per l'ultimo giovedì di ciascun mese, alle ore 17:00.Per partecipare al telefono, chiamare lo 0287368717, quindi, dopo la risposta (in inglese, ma non c'è da farci caso), digitare 06490595 seguito da cancelletto: si entrerà così in una sala virtuale in cui conversare con i partecipanti. Vi aspettiamo numerosi. ... See MoreSee Less
View on Facebook
TI PRENDO IN PAROLA: per prenotarsi c'è tempo fino a venerdì 22 gennaio.Ricordiamo l’incontro di “Ti prendo in parola” (giochi di parole a squadre) che si terrà domenica 24 gennaio alle ore 17:00. In base al numero di partecipanti sarà stabilito il numero di persone che formeranno una squadra. Chi ha amici e vuole partecipare nella stessa squadra lo comunichi all'atto della prenotazione, e al contempo si può suggerire il nome della squadra a cui apparterrà. La piattaforma utilizzata sarà zoom a cui ci si può collegare sia via telefono che con computer o smartphone. Chi vuole fare prove dovrà contattare o uno degli organizzatori, o tassativamente collegarsi mezz'ora prima dell'inizio del gioco cioè alle 16.30.Si prega la puntualità.Prenotazione obbligatoria entro venerdì 22 gennaio 2021. Si ricorda a chi parteciperà di munirsi di materiale per essere in grado di leggere e scrivere (braille, computer, carta e penna) i giochi che si effettueranno sono:• Paroliamo• Catene di parole• La risposta sbagliataPer info e prenotazioni Manuela 3405754114 Simonetta 3472363277 Vincenzo 3280388303 ... See MoreSee Less
View on Facebook
TRASPORTO DISABILI: Informiamo i soci che Roma Servizi per la Mobilità ci ha fornito i dati sulle domande pervenute presso i loro uffici, ex art. 6 comma 6 del Regolamento di cui alla D.A.C. n. 129/2018, che di seguito riportiamo:• le domande pervenute sono circa n. 146;• le raccomandate partiranno dopo il 27 gennaio 2021;• la lavorazione della documentazione integrativa, anche con richieste telefoniche, dovrebbe terminare entro il mese di febbraio 2021. ... See MoreSee Less
View on Facebook
TEMPO LIBERO: torna il gioco a squadre “Ti prendo in parola”Dopo il successo del primo incontro, proponiamo una nuova sfida di “Ti prendo in parola” (giochi di parole a squadre), per domenica 24 gennaio alle ore 17:00, e giocare csì ancora insieme.In base al numero di partecipanti verrà stabilito di quante persone sarà composta una squadra. Chi ha amici e vuole partecipare nella stessa squadra lo comunichi all'atto della prenotazione, e al contempo si può suggerire il nome della squadra a cui apparterrà. La piattaforma utilizzata sarà zoom a cui ci si può collegare sia via telefono che con computer o smartphone. Chi vuole fare prove dovrà contattare uno degli organizzatori, o tassativamente collegarsi mezz'ora prima dell'inizio del gioco cioè alle 16.30. Si prega la puntualità. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 22 gennaio 2021. Si ricorda a chi parteciperà di munirsi di materiale per essere in grado di leggere e scrivere (braille, computer, carta e penna) i giochi che si effettueranno sono: • Paroliamo• Catene di parole• La risposta sbagliata Per info e prenotazioni Manuela 3405754114 Vincenzo 3280388303 Simonetta 3472363277 ... See MoreSee Less
View on Facebook
SERVIZIO CIVILE: 90 posti nell'Uici di Roma.Quest'anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS – Sezione Territoriale di Roma offre complessivamente 74 posti in 3 progetti da realizzare su Roma e provincia.I progetti hanno la durata di 12 mesi e una modalità d’impiego che prevede un monte ore annuo di 1.145 per un max di 25 ore di servizio settimanale.Il volontario che prenderà servizio, stipulerà un contratto con il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile e riceverà da questo direttamente un trattamento economico mensile di Euro 439,50. È inoltre previsto il rilascio a conclusione del servizio di un attestato di espletamento del Servizio civile riconosciuto da un ente terzo.Alcuni dei nostri progetti prevedono una riserva di posti in favore di Giovani con Minori Opportunità (ragazzi che hanno un basso reddito)Il BANDO scade alle ore 14.00 dell'8 febbraio 2021 (TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE).Progetti da svolgere a Roma link e posti disponibiliPROGETTO 1 - LABORATORI DI ATTIVISMO CIVICO PER L’INCLUSIONE SOCIALE (posti 71 di cui 9 in favore di ragazzi con difficoltà economiche)www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/scegli-progetto-italia/dettaglio-progetto.aspx?IdBando=&Se...PROGETTO 2 - LOTTA ALLA DISPARITÀ DI GENERE NELL’ISTRUZIONE E NELLA FORMAZIONE DEI DISABILI VISIVI A GARANZIA DI UN EQUO ACCESSO(posti 2 di cui 0 in favore di ragazzi con difficoltà economiche)www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/scegli-progetto-italia/dettaglio-progetto.aspx?IdBando=&Se...PROGETTO 3 - SENSIBILIZZAZIONE, RIDUZIONE E GESTIONE DEI RISCHI LEGATI ALLA DIFFUSIONE DELLE PATOLOGIE OCULARI(posti 1 di cui 0 in favore di ragazzi con difficoltà economiche)www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/scegli-progetto-italia/dettaglio-progetto.aspx?IdBando=&Se...LA DOMANDALa domanda di partecipazione è presentabile esclusivamente online attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all'indirizzo domandaonline.serviziocivile.itRicorda che per presentare la domanda ti occorrerà:• lo Spid, se sei un cittadino italiano residente in Italia o all'estero (qui le istruzioni per richiedere lo SPID www.spid.gov.it/richiedi-spid;• le credenziali da richiedere al Dipartimento, se sei un cittadino di un Paese appartenente all’Unione europea o uno straniero regolarmente soggiornante in Italia (qui la procedura);• un CV redatto sottoforma di autocertificazione (che riporta dunque la dicitura: "Il sottoscritto ... ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute negli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 e consapevole delle conseguenze derivanti da dichiarazioni mendaci ai sensi dell’articolo 76 del predetto D.P.R. n° 445/2000, sotto la propria responsabilità, dichiara ...") con allegato il documento di identità: per preparare al meglio il tuo curriculum vitae, sulla base dei criteri di selezione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, chiedi informazioni alla Sede Territoriale che vedi indicata nella pagina del progetto di tuo interesse!Inoltre:• devi aver tra i 18 e i 29 anni non compiuti;• non devi aver ricevuto condanne;• non devi appartenere alle forze di polizia o ai corpi armati;• non devi aver già prestato il servizio civile nazionale/universale o averlo interrotto.Per informazioni e per sostegno alla compilazione della domanda contattare i numeri 353 30 30 784 - 06446321serviziocivile@uicroma.it ... See MoreSee Less
View on Facebook
SLASH RADIO WEB: il programma dal 13 e 15 gennaio 2021Mercoledì 13 gennaio:7:00: “Slash Fitness”; 7:45: “Raccontami”; 8:25: “Un libro al giorno”; 8:30: l’Oroscopo e Almanaccando; 8:59: il Meteo; 9:00: Spotlight - Notizie in primo piano; 10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS; 11:00: Guida TV; 14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”; 15:00: “Orizzonti Multimediali”: la rubrica dell’INVAT curata da Marino Attini che, come ogni secondo mercoledì del mese, sarà con noi per illustrarci le ultime novità dal mondo della tecnologia con collegamenti e contributi audiovideo;16:00: Dialogo con la Direzione, torna lo spazio di interazione trai nostri ascoltatori e i componenti della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS: questo mese saranno con noi in apertura Marino Attini e alle 16:45 Vincenzo Massa; 17:30: SlashBox • “I pazzi di Corleone” (Di Girolamo editore) è il libro con cui il giornalista Rai palermitano Ernesto Oliva ha raccontato la storia, le vessazioni subite e l’abbandono da parte dello Stato dei primi testimoni capaci di rompere l’omertà sull’ascesa della Mafia dei boss Liggio, Provenzano e Riina nella Sicilia degli anni ‘50sinossi: Luciano Liggio, Salvatore Riina e Bernardo Provenzano sono stati gli artefici di una stagione di violenza mafiosa che ha segnato con stragi ed omicidi la storia contemporanea della Sicilia e dell’Italia. A loro si devono i delitti di numerosi rappresentati delle istituzioni e l’eredità di un indelebile marchio di omertà attribuito a Corleone. Negli anni di ascesa criminale dei liggiani, numerosi corleonesi invece diedero prova di credere nella forza della denuncia, affidando allo Stato la speranza di potersi affrancare dalle logiche di un potere vessatorio e sanguinario. Il loro tentativo fallì perché quello Stato non fu capace di tutelare e valorizzare il loro contributo, vanificando così la possibilità di stroncare sul nascere la violenza dei liggiani. Costretti dai mafiosi a ritrattare le loro accuse, alcuni di questi testimoni furono addirittura indotti a simulare la follia. Ancor oggi, i protagonisti dimenticati di quella tradita capacità di opposizione alla regola dell’omertà vengono da pochi ricordati come “i pazzi di Corleone”. Come scrive Umberto Santino nella sua prefazione, l’Autore «con queste pagine ha voluto tornare indietro e riscoprire vecchi documenti raccolti a suo tempo dalla Commissione antimafia. Ed è bastato leggere quelle carte per scalzare luoghi comuni e inveterati stereotipi...».Ernesto Oliva è un giornalista Rai della TGR Sicilia. Professionista dal 1994 e fotografo dilettante dal 1980, vive e lavora a Palermo. In precedenza, è stato direttore responsabile del telegiornale dell’emittente siciliana TRM ed ha collaborato a Palermo con i quotidiani ‘La Sicilia’ e ‘la Repubblica’. Per la RAI ha realizzato reportage in Giordania, Israele, Egitto e Spagna e documentari dedicati alla storia della Targa Florio. E’ coautore con Salvo Palazzolo del libro ‘Il ragioniere di Cosa Nostra. Storia di Bernardo Provenzano’, edito da Rubbettino nel 2006. Nel 2009 ha pubblicato con Eugenio Maria Falcone il saggio ‘Santa Maria di Campogrosso. Storia di una chiesa normanna nel territorio di Altavilla Milicia’.18:35: Guida TV 19:00: "Slash Fitness"Giovedì 14 gennaio:7:00: "Slash Fitness"; 7:45: “Raccontami”; 8:25: “Un libro al giorno”; 8:30: l’Oroscopo e Almanaccando; 8:59: il Meteo; 9:00: Spotlight - Notizie in primo piano; 10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione; 11:00: Guida TV; 11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito; 14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale” 15:00: “Musical...Mente", per questo eccezionalmente di giovedì la rubrica a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con il coordinatore Antonio Quatraro e con la partecipazione di musicisti, Maestri e componenti della Commissione. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi gli argomenti a tema musicale (a livello di ascolto, avviamento alla pratica e didattica) che vorreste fossero trattati e ponete le vostre domande ai nostri ospiti;16:00: SlashBox • Trai vari argomenti ci occuperemo di Limitless, il progetto dell’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza di Bologna con il sostegno di Fondazione del Monte e Invat (Istituto Nazionale Valutazione Ausili e Tecnologie) e con il patrocinio del Comune di Bologna, un innovativo percorso di abilitazione all'uso delle risorse digitali per migliorare l'autonomia delle persone ipovedenti e non vedenti con più di 65 anni. Ne parleremo con Michele Landolfo di Invat e Federico Bartolomei, ortottista dell’Istituto Cavazza e ideatore del progetto. 18:35: Guida TV 18:40: Classic Rock On Air 19:10: "Slash Fitness"Venerdì 15 gennaio:7:00: “Slash Fitness”; 7:45: “Raccontami”; 8:25: “Un libro al giorno”; 8:30: l’Oroscopo e Almanaccando; 8:59: il Meteo; 9:00: Spotlight - Notizie in primo piano; 10:30: UiciCom del Venerdì, la rubrica settimanale che presenterà tutte le sedi territoriali e i consigli regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS dopo i rinnovi delle cariche; 11:00: Guida TV; 11:05: “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori 11:25: "Slash Fitness"; 12:00: “Grandangolo”, l'approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo. 14:30: “GR Sociale” 19:00: “Slash Fitness” 21:00: “Slash Disco”, la rubrica musicale a cura di Marco Trombini che ogni due settimane ci farà ballare al ritmo della discomusic...siete pronti a scatenarvi con la “febbre del venerdì sera” di Slash Radio Web?Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:• il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, • il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:• il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 - Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@uiciechi.it - Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: www.uiciechi.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: - Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale- sulla pagina Facebook Slash Radio Web www.facebook.com/SlashRadioWeb/ sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.I comandi sono:- Alexa, AVVIA Slash Radio Weboppure- Alexa APRI Slash Radio Webdi seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodlSi pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato. ... See MoreSee Less
View on Facebook
Condividi: