Comunicati 19 marzo 2020

di | 19/03/2020

1° COMUNICATO: ATTIVITA’ SEZIONALI IN SMART WORKING

2° COMUNICATO: FAQ PERMESSI LAVORATIVI (Legge 104/1992)

3° COMUNICATO: FAQ NUOVO CORONAVIRUS –  DOMANDE FREQUENTI SULLE MISURE PER LE PERSONE CON DISABILITA’

4° COMUNICATO: BANDO TRASPORTO DISABILI. PROROGA SPEDIZIONI RACCOMANDATE

5° COMUNICATO:  SOSPENSIONE DI TUTTE LE ATTIVITÀ AMBULATORIALI NEL LAZIO

COMUNICATO 1:

Cari amici,

Visto il DPCM del 11 marzo u.s. anche la Sezione UICI di Roma si è attivata, in via straordinaria e provvisoria, con lo smart working.

Siamo quindi a disposizione dei soci sulle seguenti utenze telefoniche e nei seguenti orari:

VOLONTARIATO 349.0977461 e 353.3030784 dal lunedì al venedì dalle ore 09:00 alle ore 15:00.

SEGRETERIA 353.3030488 e 353.3030490 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 19:00.

Concludo ricordando di evitare di uscire se non per effettive necessità, per ritiro farmaci e spesa si puo utilizzare il servizio di accompagnamento e per tutte quelle situazioni di emergenza particolari è stato attivato un canale prioritario con la Croce Rossa di Roma pertanto per segnalarle potete contattare la nostra segreteria.

Cordialmente

Il Presidente

Giuliano Frittelli

COMUNICATO 2:

Gentilissimi,

ecco i chiarimenti per tutti i fruitori diretti o indiretti dei permessi di cui all’art. 33 commi 3 e 6 della legge 5 Febbraio 1992 n.104.

L’aumento dei 12 giorni di permesso è complessivo, e va spalmato nei mesi di marzo e aprile

In merito all’aumento dei permessi da legge 104 per i lavoratori che assistono una familiare con disabilità grave (previsti dall’articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104), l’articolo 23 del Decreto Cura Italia cita:

1. Il numero di giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa di cui all’articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, è incrementato di ulteriori complessive dodici giornate usufruibili nei mesi di marzo e aprile 2020.

2. Il beneficio di cui al comma 1 è riconosciuto al personale sanitario compatibilmente con le esigenze organizzative delle aziende ed enti del Servizio sanitario nazionale impegnati nell’emergenza COVID-19 e del comparto sanità.

3. Alla copertura degli oneri previsti dal presente articolo si provvede ai sensi dell’articolo 126.

I dubbi interpretativi sono stati sciolti dalla indicazione contenuta nella pagina dell’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità del Governo, che  nelle sue FAQ chiarisce:

Sono estesi i giorni di permesso della legge 104/1994?

Sì. I lavoratori che assistono una persona con disabilità e quelli cui è riconosciuta disabilità grave hanno a disposizione, complessivamente per i mesi di marzo e aprile 2020, 18 giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa.

Le persone che hanno diritto a tali permessi possono scegliere come distribuire i 18 giorni nei due mesi (i giorni di permesso non “scadono” a fine mese).

I giorni TOTALI sono quindi 18 utilizzabili tra marzo e aprile 2020. Si tratta quindi degli ordinari 3 di marzo + 3 di aprile, +12 aggiuntivi TOTALI da usare fino alla fine di aprile.

COMUNICATO 3:

Dove posso reperire informazioni riguardo i provvedimenti del Governo in merito al contrasto del nuovo Coronavirus e relative alle persone con disabilità?

La Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero della Salute pubblicano tutti gli aggiornamenti relativi al nuovo Coronavirus su questo sito.

Aggiornamenti specifici relativi alle norme che riguardano le persone con disabilità sono pubblicati sul sito dell’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità, dove vengono pubblicati anche i vademecum del Ministero della Salute in forma accessibile.

I bollettini del Dipartimento di Protezione Civile sono disponibili, anche in versione LIS (Lingua dei Segni Italiana) sul canale YouTube del Dipartimento. Gli estratti dei bollettini sono disponibili, in forma scritta, sul sito del Dipartimento.

COMUNICATO 4:

Si informano i soci che,  in relazione all’emergenza sanitaria, la spedizione delle raccomandate, relative al bando del trasporto disabili per la fornitura delle credenziali di accesso al portale di Roma Servizi per la mobilità al fine di visualizzare lo stato della domanda, prevista per il 17 Marzo 2020,  è stata prorogata al 3 Aprile 2020.

COMUNICATO 5:

Si informano i soci che al fine di contenere il diffondersi del Covid -19 tutte le attività ambulatoriali nel Lazio sono sospese: visite e prestazioni ambulatoriali sia del SSN che quelle erogate in intramoenia.

Restano attivi solo gli ambulatori dedicati alle attività vaccinali e allo screening oncologico.

Sono garantite:

– SOLO LE VISITE E LE PRESTAZIONI PRENOTATE CON CODICE DI PRIORITÀ URGENTE (U) E/O BREVE (B),

– LE PRESTAZIONI DI DIALISI, 

– SOLO LE VISITE E LE PRESTAZIONI DI ONCOLOGIA (incluse le prestazioni di radioterapia e chemioterapia), 

– SOLO LE VISITE DI CONTROLLO CHIRURGICO ED ORTOPEDICHE POST-OPERATORIE, 

– L’ ASSISTENZA OSTETRICA NON DIFFERIBILE.

Per saperne di più:

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5396
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.