Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

Sezione Provinciale di Roma

 

Conservatorio Santa Cecilia di Roma UICI Sezione Provinciale di Roma

 

PRESENTAZIONE CORSO “ACCORDATURA E TECNOLOGIE DEL PIANOFORTE”

Foto gallery

 

Mercoledì 22 febbraio presso la Sala Riunioni della sede di Sant’Andrea delle Fratte del Conservatorio “Santa Cecilia”, si è tenuta la conferenza stampa per presentare la novità didattica del corso “Accordatura e Tecnologie del Pianoforte”.

Questa iniziativa, con il sostegno della U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi Ipovedenti sezione provinciale di Roma), intende integrare i ragazzi e le ragazze non vedenti nel percorso didattico, avvicinandoli al mondo dell’accordatura del pianoforte.

Questa esperienza in passato è già stata sperimentata con successo da diversi conservatori, permettendo il raggiungimento di importanti risultati. Tutte le esperienze passate hanno evidenziato che i non vedenti sono riusciti a sviluppare una notevole attitudine musicale e ad affinare l’orecchio ad una particolare ricerca del suono; è proprio questa la capacità che il corso intende valorizzare e sfruttare al meglio.

Il corso dell’anno accademico 2016-2017, tenuto dal Maestro Mauro Buccitti presso il Conservatorio di Roma “Santa Cecilia”, è il primo in Italia ad oggi esteso anche a persone con disabilità visiva.

Oltre al Direttore del Conservatorio “Santa Cecilia”, Roberto Giuliani, e al Maestro del corso, Mauro Buccitti, ci hanno onorato della loro presenza molte figure importanti nel settore, tra queste:

Il Presidente UICI di Roma Giuliano Frittelli, la Prof.ssa e Consigliera Nazionale Anita Ventura, che ha portato i saluti del Presidente Nazionale dell'UICI Dot. Mario Barbuto, Il Consigliere della Commissione Musica dell’UICI Nazionale Luigi Mariani, anche docente del Conservatorio di Torino, Il Prof. Marcello Iometti (Consigliere, Accordatore e ex Presidente UICI di Roma), il maestro Rocco de Vitto (docente presso il Conservatorio Santa Cecilia), la Prof.ssa ANNA Maria Favorini (delegato del Rettore Ateneo Roma Tre), la Dott.ssa Annalisa Spadolini (componente dello CNAM - Comitato Nazionale per l’apprendimento della musica), presenti anche Vittoria e Lorenzo, due allievi del corso.

Il Presidente UICI di Frosinone, Eliseo Ferrante, ha portato il suo saluto.

Al Presidente UICI di Roma e alla prof.ssa Viviana D’Ambrogio, che hanno collaborato alla realizzazione dell'evento sono state affidate le conclusion.

Tutti gli intervenuti sono stati concordi sull'importanza del progetto pilota e forte l'aspettativa che i conservatori favoriscano senmpr più la frequenza di ragazzi e ragazze con disabilità amanti della musica. A tal fine il Maestro Luigi Mariani ha affermato che parlerà del progetto nella prossima riunione della commissione musica nazionale; quindi tutti auspicano che il progetto possa estendersi a livello nazionale.

Come afferma Ezio Bosso “Ci sono uomini con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono”.

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583