Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

Sezione Provinciale di Roma

 

Comunicati del 9 ottobre 2017

 

1° COMUNICATO:  Giornata Nazionale cani guida

2°  Comunicato: Corsi di inglese

3° Comunicato :Raccolta fondi

4° Comunicato: Calendari Braille

5° Comunicato:  UICI REGIONALE -  Visita a Gubbio

6° Comunicato:  Spotlight

7° Comunicato: Cultura Accessibile

1° COMUNICATO

16 ottobre Giornata nazionale del cane guida

Come ogni anno la nostra Sezione organizza una iniziativa di sensibilizzazione sui cani guida.

La nostra tradizionale passeggiata si concluderà alla Scuola Regina Elena con un incontro con i bambini. L’iniziativa è promossa in collaborazione con il MIUR ed il Primo Municipio.

L’appuntamento è in via Mentana 2b alle ore 8:30.

Vi invitiamo a partecipare numerosi lasciando la vostra adesione in Segreteria.

2° Comunicato

Corsi di lingua inglese

Nel mese di ottobre, presso la Sezione riprenderanno, per i nostri soci, i corsi di lingua inglese. 

L'insegnante è di madre lingua. 

I corsi si svolgeranno in orario pomeridiano nei giorni di mercoledì o giovedì.

Per informazioni rivolgersi, in orario d'ufficio alla nostra socia, segretaria del corso Dott.ssa Veronica Loche al N. di Cellulare 333 2673661

email veronica.loche@fastwebnet.it

Si ricorda inoltre che la Sezione ha stipulato una convenzione con il British Institute la cui sede è in Via delle  Quattro  Fontane 109.

3° COMUNICATO

L’unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. Sezione provinciale di Roma organizza per il giorno 29 ottobre 2017 una giornata di sensibilizzazione e raccolta fondi per sovvenzionare lo svolgimento di due iniziative:

“Conoscere il quotidiano per i bambini da 0 a 3 anni”

“ Percorso di riabilitazione  e mobilità per ragazzi e adulti”.

Pranzo e visita guidata della fattoria, vi aspettiamo dalle ore 11.30 al costo di €.30,00.

Per partecipare all’evento siete invitati a prenotarvi entro il 25 ottobre ai numeri  3470034248/3472659388.

La manifestazione si svolgerà presso Agricoltura Nuova, Via valle di Perna n. 315 – Roma.

Zona Castel di Leva / Aurelia

4° COMUNICATO

Cari soci,

anche quest'anno abbiamo pensato di farvi cosa gradita preparando i calendari in braille.

Vi piacerebbe apparire sul nostro calendario? Riserveremo uno spazio dedicato ai compleanni del mese. Attenzione però… come dice il proverbio chi vuole apparire un po' deve soffrire, quindi solo per chi vorrà aderire  a questa iniziativa il contributo sarà di 5,00 Euro.

Adesioni in sezione entro e non oltre la fine di ottobre.

Apparite numerosi!

5° COMUNICATO

L’U.I.C.I. Consiglio Regionale del Lazio, in collaborazione con l'I.Ri.Fo.R. del Lazio, organizza una iniziativa di “turismo accessibile”, per la visita di Gubbio, delle Grotte di Frasassi e del Museo Tattile “Omero” di Ancona, un itinerario  ricco di bellezze naturali e tesori d’arte dove storia, cultura e paesaggio convivono in una simbiosi armonica. Tale iniziativa si svolgerà da Venerdì 17 a Domenica 19 Novembre p.v. e potranno parteciparvi i non vedenti, loro familiari ed i volontari U.N.I.Vo.C  per un gruppo massimo di 54 persone.

Nel pregare le Sezioni del Lazio UICI di dare massima diffusione all'iniziativa, si trasmette di seguito il programma:

 

            Venerdì 17 Novembre

Partenza primo pomeriggio da Roma

Arrivo a Gubbio

Sistemazione in hotel, cena, passeggiata serale nel centro storico e pernottamento

 

            Sabato 18 Novembre

Colazione

Visita di Gubbio con guida turistica

Pranzo

Partenza per Genca per la visita alle Grotte di Frasassi

Trasferimento ad Ancona, sistemazione in hotel, cena e pernottamento

 

            Domenica 19 Novembre

Colazione

Visita del Museo Tattile “Omero”

Pranzo in ristorante di Ancona

Passeggiata lungomare “il Passetto”

Partenza per Roma

 

Quota individuale di partecipazione: €   180, 00

 

Supplemento per la stanza singola:    €     25, 00

                                                                      

La quota comprende:

 

1. Viaggio in pullman Gran Turismo;

2. Sistemazione in hotel  tre stelle, in camere singole, doppie/matrimoniali – triple e quadrupla con servizi privati;

3 Trattamento di pensione completa con prima colazione, pranzo, cena e pernottamento. Il pranzo e la cena prevedono 3 portate con acqua e vino al tavolo, mentre la colazione è al buffet;

4. Internet free in hotel;

5. Servizio di guida turistica;

6. Tassa di soggiorno;

7. Ingresso gratuito per portatore di handicap e relativo accompagnatore alle Grotte di Frasassi e Museo Tattile “Omero”.

           

La quota non comprende:

1. I pasti non specificati;

2. Ingressi di ogni genere ( es. mostre, altri musei, ecc. )

3. Tutto quanto non indicato nella voce “La quota comprende”.

 

            Mentre l’IRIFOR Lazio si occuperà della gestione amministrativa, questo Consiglio Regionale UICI provvederà ad assicurare: il servizio di accompagnamento ed assistenza, per l’intera gita sociale, in favore dei soci che ne faranno richiesta, i quali dovranno versare una cifra aggiuntiva di  € 60, 00, quale quota di partecipazione alle spese dei volontari.

Le prenotazioni  dovranno pervenire contattando il Consigliere Delegato della Sezione UICI di Frosinone Sig. Giuseppe Tozzi al 333 / 4517255, e per ovvie ragioni organizzative, entro e non oltre il 21 Ottobre p.v. a seguito del versamento di una caparra  di € 120,00 (centoventi/00) pro capite  con le seguenti modalità:

bonifico bancario in favore di IRIFOR Lazio IBAN IT86W0100503211000000016675presso Banca Nazionale del Lavoro, causale Gita Sociale Gubbio – Ancona.

Essendo il soggiorno a numero chiuso si raccomanda la massima tempestività per la prenotazione (le richieste successive alla cinquantaquattresima verranno prese in considerazione solo in caso di eventuali rinunce).

Nella certezza che tale iniziativa possa incontrare l’attenzione e l’interesse di molti associati della nostra Regione e con la preghiera alle Sezioni di darne ampia diffusione, l’occasione mi è gradita per inviare  cordiali saluti.

 

6° COMUNICATO

 Care amiche e cari amici,

Anche nella settimana dal 9  al 13  Ottobre  2017  inizieremo le nostre trasmissioni  alle  nove con la  rubrica “Almanaccando”, a seguire, il Meteo e subito dopo  Spotlight.

Vi rammentiamo che Spotlight va  in onda  dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 10.30.

 

Nel corso del  programma  si è  soliti offrire  ai nostri ascoltatori una rassegna stampa ragionata di periodici e quotidiani, con approfondimenti di temi di stretta attualità e anche di settore, quali: sport, cultura, cinema, teatro, libri, politica estera, politica interna, cronaca e molto altro, resi possibili grazie alla partecipazione di giornalisti, opinionisti, personalità del mondo della politica, dello spettacolo e della cultura.

 

A tal proposito segnaliamo, questa settimana: Lunedì 9 Ottobre la presenza del giornalista inviato a Londra de La Repubblica Enrico Franceschini che presenterà il suo libro "Vinca il peggiore" 66thand2nd editore : un libro dedicato alla finale di basket NCAA del 1985: una partita indimenticabile che vide la piccola Villanova sconfiggere il gigante Georgetown, grazie anche al genio di un grande coach, l'italoamericano Rollie Massimino, purtroppo recentemente scomparso. Martedì 10 Ottobre sarà ospite l'architetto Lulghennet Teklè e la dott.ssa Antonella Nannicini per parlarci della mostra Accarezza l'Arte organizzata da Arcantarte. Mercoledì 11 Ottobre l'approfondimento sulle news è con la vicedirettrice del Tg de La7 Pina Debbi. 

 

Nei pomeriggi  di martedì 10, mercoledì 11  e giovedì  12  Ottobre a partire dalle 15.00, sino alle 17.30 andranno in onda tre nuove puntate di Slashbox, il nostro contenitore pomeridiano;  in particolare: 

 

- Martedì 10  Ottobre : alle ore 15.00 sarà nostra graditissima  ospite la scrittrice Antonella Lattanzi, insieme alla quale presenteremo il suo ultimo libro “Una storia nera”, edito da Rizzoli.

 

Trama

Roma, 7 agosto 2012. Il giorno dopo la festa di compleanno della figlia minore, Vito Semeraro scompare nel nulla. Vito si è separato da qualche tempo dalla moglie Carla. Ma la piccola Mara il giorno del suo terzo compleanno si sveglia chiedendo del papà. Carla, per farla felice, lo invita a cena. In realtà, anche lei in fondo ha voglia di rivedere Vito. Sono stati insieme per tutta la vita, da quando lei era una bambina, sono stati l'uno per l'altra il grande amore, l'unico, lo saranno per sempre. Vito però era anche un marito geloso, violento, capace di picchiarla per un sorriso al tabaccaio, per un vestito troppo corto. "Può mai davvero finire un amore così? anche così tremendo, anche così triste." A due anni dal divorzio, la famiglia per una sera è di nuovo unita: Vito, Carla, Mara e i due figli più grandi, Nicola e Rosa. I regali, la torta, lo spumante: la festa va sorprendentemente liscia. Ma, nelle ore successive, di Vito si perdono le tracce. Carla e i ragazzi lo cercano disperatamente; e non sono gli unici, perché Vito da anni ha un'altra donna e un'altra quasi figlia, una famiglia clandestina che da sempre relega in secondo piano. Ma ha anche dei colleghi che lo stimano e, soprattutto, una sorella e un padre potenti, giù a Massafra, in Puglia, i cui amici si mobilitano per scoprire la verità a modo loro. Sarà però la polizia a trovarla, una verità. E alla giustizia verrà affidato il compito di accertarla. Ma in questi casi può davvero esistere una sola, chiara, univoca verità?

 

A seguire Fabio Lotti del Progetto Yeah che ci parlerà del Convegno del 27 Ottobre "Il turismo accessibile veronese: modelli di sviluppo" 

 

- Mercoledì 11 Ottobre: alle 15.00 parleremo della “sala virtuale arcobaleno”, (cfr. Comunicato 97 del 4-07-2017)  insieme alla Dott.ssa Katia Caravello, componente della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS, oltre che ai due moderatori della sala in parola,  Marika Giori e Flavio Lucchini. 

Alle 16.30  il terzo Componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale Eugenio Saltarel  e  la Dott.ssa Katia Caravello saranno i protagonisti della rubrica mensile “Dialogo con la Direzione" 



-  Giovedì 12 Ottobre: alle ore 15.10 tornerà a raccontarci Gioia! Magazine la direttrice Maria Elena Viola mentre alle ore 16.00 sarà il turno della scrittrice Elisabetta Bricca che ci presenterà il suo primo libro "Rifugio delle Ginestre" editore Garzanti. 

 

Trama

È una calda mattina d’estate sulle colline umbre e nell’aria aleggia un profumo inconfondibile di rose e lavanda. Sveva è solo una bambina e sta correndo felice nei campi non lontani da casa. Al collo il suo ciondolo preferito. Non è un ciondolo qualsiasi: racchiude una piccola radice di ginestra, il fiore della forza e dell’attaccamento alle proprie origini, simbolo di un passato che le parla di tradizioni popolari e antiche leggende. 
Ormai sono passati anni da allora e Sveva non crede più in quelle storie. Da quando si è trasferita a Roma per fare la copywriter in un’agenzia di grande successo, ha preferito lasciarsi alle spalle quel passato ingombrante in cui non si riconosce più. 
Eppure, è in quel casale della sua infanzia, pieno di ricordi e segreti nascosti, che ora deve tornare. Gliel’ha fatto promettere sua madre. Sua madre che, prima di morire, riesce solo a rivelarle che lì potrà trovare piccole tracce in grado di condurla a suo padre. Quel padre che Sveva non ha mai conosciuto. Per lei non c’è altra scelta che partire. E non appena arriva in quella terra dove è ancora la natura a dettar legge, il ciondolo recupera la sua antica forza e le ricorda che solo qui potrà trovare le risposte alle tante domande su sé stessa e sulle proprie origini che la tormentano da anni. Ora, Sveva è pronta a cercare e conoscere la verità. Per lei è finalmente arrivato il momento di chiudere una volta per tutte con il presente e guardare al futuro con occhi nuovi. Ha bisogno di recuperare le proprie radici e sentirsi di nuovo a casa proprio in quel luogo che conserva echi di amicizie autentiche e di amori che superano la prova del tempo. Perché non è mai troppo tardi per scegliere ancora la vita e l’amore, anche se a volte sembrano lontani e inafferrabili.

 

Le trasmissioni saranno condotte in studio da Luisa Bartolucci e Chiara Maria Gargioli.

 

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con i loro contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

- Tramite telefono contattando durante la diretta i numeri: 06-69988353, o 06 679 17 58.

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@uiciechi.it

- Compilando l'apposito modulo di Slashradio.

 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

E per chi usa il Mac: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato.

 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti all'indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

sulla pagina Facebook Slash Radio Web

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

 

Vi aspettiamo numerosi!

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato e di favorire la creazione di folti gruppi di ascolto.

7° COMUNICATO 

Il prossimo 13 ottobre, dalle 19.45 alle 22.30 circa, presso la sala adiacente la chiesa Metodista Valdese in Via Firenze 38 Roma RM, avrà luogo, la prima edizione del premio culturaAccessibile.

Questo evento vorrebbe essere un momento di incontro e di relazione con tutti gli iscritti  e i loro amici e familiari, per conoscersi e valorizzare le persone che hanno reso accessibile, i diversi ambiti culturali

Per Ragioni legate all’organizzazione dell’evento, è caldamente consigliato registrarsi.
Quì di seguito il link alla procedura di registrazione:
http://www.culturaaccessibile.altervista.org/eventi/2-prima-edizione-del-premio-culturaaccessibile/iscrizione.html

 

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583