Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ETS-APS

Sezione di Roma

 

Comunicati del 3 ottobre 2018

1° COMUNICATO: INCONTRO CON LA PROTEZIONE CIVILE

2° COMUNICATO: EVENTO SEZIONANDO LA CULTURA

3° COMUNICATO: CORSI DIFESA PERSONALE

4° COMUNICATO: TEATRO GHIONE “COSE POPOLARI”

1° COMUNICATO:

L'Unione Ciechi e Ipovedenti di Roma organizza, per i soci in regola con l'iscrizione, un incontro con la Protezione Civile per realizzare un progetto sulla sicurezza in caso di calamita' o situazione di pericolo. Vuole essere un inziativa di sensibilizzazione verso tutti gli enti che possono essere chiamati in causa in situazione di emergenza, cogliendo durante gli incontri di formazione teorica e di simulazione role playing tutte le criticita' che si possono manifestare con la nostra disabilità.

 

Il primo incontro sarà il giorno giovedi 11 ottobre con  la Guardia Costiera di Fiumicino. 

Prevede:

- una lezione teorica sulle attività svolte dalla guardia costiera, in particolare sul salvataggio in mare;

- visitare la sala operativa; 

- salire su una motovedetta facendoci  toccare ove possibile gli strumenti a disposizione per effettuare salvataggi in mare; 

Nel pomeriggio ad Ostia, presso la della Scuola Italiana Cani da Salvataggio (SICS) saranno descritte le attività di addestramento e sarà possibile fare conoscenza con i cani.

Condizioni meteo permettendo sarà data occasione di effettuare una simulazione di role playing di salvataggio in mare con i cani. E’ obbligatorio saper nuotare.

La partenza è prevista alle 8 da via Mentana 2B, per Fiumicino con macchine messe a disposizione dalla sezione, pranzo a carico dei partecipanti  presso un bar, chi vuole può optare per colazione a sacco.

Il ritorno a via Mentana è previsto intorno alle ore 19.

Data l'importanza del progetto si richiede la massima serieta' per dare dei feedback alla fine della simulazione, che serviranno ai 2 enti coinvolti a migliorare i protocolli operativi di salvataggio.

Per aderire all'iniziativa pilota chiamare Massimiliano Naccarato al 3332690086, entro e non oltre venerdi 5 ottobre.

E’ prevista la partecipazione per 12 persone, l’evento, superara la fase sperimentale sarà ripetuto in primavera.

Per eventuale accompagnamento contattare il servizio di volontariato.

2° COMUNICATO 

Siamo lieti di invitarvi ad un nuovo incontro con il nostro socio Nando Maurelli che ci presenterà il suo ultimo libro

"Da Mons Malus a Monte Mario", 6 saggi di storia del territorio.

Dopo "La Via Francigena" un'altra occasione per farci raccontare da Nando qualcosa sulla nostra città.

Vi aspettiamo in sezione, via Mentana 2B lunedì 15 ottobre, alle ore 17.

Non mancate.

 

3° COMUNICATO:

Corsi integrati per persone ipo e non vedenti   presso   il centro regionale Sant' Alessio! 

Tutti i giovedì dalle 17 alle 18 e dalle 18 alle 19 terrà lezione l’insegnante non vedente Fabio Ventura,   sei  dan karate, Pluri  Campione Del Mondo.

Imparare a difendersi è una necessità, vieni a farlo in un ambiente  sano, con il maestro  che conosce  le tue problematiche.

Pui partecipare se vuoi anche al corso di  karate che si svolge il martedì dalle ore 16 alle ore 17.

Per informazioni maestro Fabio Ventura cell 333/78 78 707 oppure cell 327/24 34 451    

4° COMUNICATO:

DOMENICA 7 OTTOBRE ORE 17

AUDIODESCRIZIONE DELLO SPETTACOLO

"COSE POPOLARI"

di Nicola Pistoia, Francesco Stella e Ariele Vincenti

con Nicola Pistoia, Ariele Vincenti, Francesco Stella, Giordana Morandini

scene e costumi Morena Nastasi

disegno luci Francesco Barbera

aiuto regia Emanuele Guzzardi

regia Nicola Pistoia

Ore 15, 30 visita tattile

Ingresso 18€ più 5€ accompagnatore

Roma, oggi. Possedere una casa di proprietà o sostenere le spese per un affitto sono un lusso che Fabio, a causa delle precarie condizioni economiche e lavorative in cui versa, non può permettersi. E così, all’insaputa della compagna Patrizia, trascina il suo amico e cognato Stefano nel disperato tentativo di occupare abusivamente una casa popolare, ormai disabitata.

A far loro da “guida” in questa avventura tanto illegale quanto inevitabile è Mario, il misterioso dirimpettaio amante della musica classica e della raccolta differenziata…

“Cose popolari”, scritto “a sei mani” da Nicola Pistoia (anche regista), Ariele Vincenti e Francesco Stella – in scena insieme a Giordana Morandini – sfrutta il tema degli illeciti e degli abusi che circondano il mondo degli alloggi popolari, tanto trattato nella cronaca degli ultimi   tempi, come pretesto per raccontare quattro storie del popolo, quattro vite concrete che il destino ha deciso di intrecciare sul pianerottolo di un condominio. Cose popolari, appunto, ispirate a una vicenda vera, o forse a migliaia di vicende vere.


 

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583