Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

Sezione Provinciale di Roma

 

Comunicati del 27 gennaio 2016

 

1. Comunicato: dimostrazione dispositivo "soundsight training"

2. Comunicato: Incontro con le voci del cinema

3. Comunicato n. 12

4. Comunicato n. 14

1° Comunicato

Si informano tutti i soci che Martedi 1 Febbraio sarà possibile provare presso i locali della sezione il dispositivo "SoundSight Training".

Si tratta di una realtà virtuale acustica capace di insegnare alle persone a comprendere e riconoscere come gli echi si modificano a seconda degli spazi in cui ci si trova e degli oggetti che si hanno davanti.

Questa abilità viene chiamata ecolocalizzazione, e si tratta di riconoscere e descrivere un ambiente a seconda di come questo risuona.

SoundSight Training è una palestra virtuale atta ad allenare l'udito in diversi ambienti e diversi scenari senza rischiare di incorrere in situazioni pericolose.

Una volta che ci si sentirà adeguatamente allenati, si potrà spegnere il computer e utilizzare nella realtà le capacità allenate all'interno della realtà virtuale.

2° Comunicato

Giovedì 4 febbraio alle 17:00 incontro con le voci del cinema.

Saranno nostri ospiti gli attori del doppiaggio:

Alessio Puccio (Harry Potter, Cisco in "The Flash" e Anakin Skywalker in "Star Wars – La Minaccia Fantasma");
Manuel Meli (Natsu in "Fairy Tail", Banagher in "Gundam unicorn", Kaneki in "Tokyo Ghoul", Joffrey de "Il Trono Di Spade", Peeta in "Hunger Games", Logan Lerman in "Fury" e "Noi Siamo Infinito", Mordred in "Merlin", Cody in "Zac e Cody", Ian in "Shameless");
Alessio Nissolino (Moccicoso in "Dragon Trainer", Tom in "Pretty Littler Liars" e Jake in "Due Uomini e Mezzo");
Jacopo Bonanni (Edmund ne "Le Cronache Di Narnia – Il Leone, La Strega e L'armadio" e Kuru Hummel di "Glee").

Ci parleranno di cinema e doppiaggio e di come quest'ultimo sia fondamentale per tutti gli spettatori di film esteri con difficoltà visiva.

I doppiatori risponderanno anche alle domande del pubblico e saranno disponibili per foto e autografi.

Incontro in collaborazione col promotore e teorico del doppiaggio Davide Pigliacelli di www.doppiatoriitaliani.com

3° Comunicato

Comunicato n. 12

Riceviamo e diffondiamo l'annuncio dello stage estivo musicale organizzato dalla Federazione Tedesca dei Ciechi e Ipovedenti (Deutscher Blinden- und Sehbehindertenverband - DBSV):

"DBSV-Musikclub"– la settimana della musica Classica, pop, rap: questo e' quello che troverai al DBSV Music Club. Potrai praticare con composizioni polifoniche per voce e strumento, insieme a te produrremo la musica che ti piace e che sai cantare e suonare e alla fine terremo anche un concerto. Faremo anche una visita alla scoperta di Augsburg. Per partecipare allo stage devi saper parlare il tedesco o l'inglese a un buon livello ed essere maggiorenne.

Lo stage avra' luogo presso l'Exerzitienhaus St. Paulus, Krippackerstraße 6, Leitershofen, 86396 Augsburg-Stadtbergen (Germania), sito web: www.exerzitienhaus.org

I coordinatori dello stage sono:

- Rosa Maria Dotzler, insegnante di musica e capo coro cieca

- Michael Kuhlmann, musicista di chiesa e capo coro cieco

La quota di partecipazione e' EUR 95,00 € (comprendente il vitto, l'alloggio e le attivita' dello stage). Inoltre la DBSV potra' rimborsare EUR 50,00 dei tuoi costi di viaggio. Un eventuale accompagnatore dovra' pagare la tua stessa quota".

Le ulteriori condizioni di partecipazione sono reperibili nel secondo allegato. Per maggiori chiarimenti si prega di contattare Torsten Resa, DBSV, tel: 0049-30-285387-281email t.resa@dbsv.org.

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 maggio 2016. Si prega di compilare e inviare la scheda allegata (in lingua inglese) per email a Torsten Resa - DBSV - Tel: 0049-30-285387-281, email: t.resa@dbsv.org e in copia all'Ufficio Relazioni Internazionali dell'Unione all'email: inter@uiciechi.it.

Dato il numero limitato dei posti disponibili, e' consigliabile procedere all'iscrizione al piu' presto possibile. L'iscrizione deve essere confermata dalla DBSV per iscritto.

Nell'auspicare una sollecita e adeguata diffusione presso i potenziali interessati, colgo l'occasione per porgere le mie piu' vive cordialita'.

Mario Barbuto

Presidente Nazionale

4° Comunicato

Comunicato n. 14

PREMIO NAZIONALE DI POESIA "IRIS DI FIRENZE" 2015-2016

Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Il Circolo Culturale "Gino Baragli" dell'U.I.C.I. di Firenze.

INDICE

L'undicesima edizione del CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE "IRIS DI FIRENZE" in ricordo di Silvano Dani.

Il premio è nato con l'intento di dare visibilita' all'operare dei ciechi e alla loro capacita' di integrarsi nel lavoro con gli altri. Infatti essi sono presenti nell'organizzazione e nella pubblicizzazione del premio, oltre che nel lavoro di valutazione della giuria. Ha inoltre lo scopo di sollecitare i non vedenti a far emergere le loro potenzialita' creative nel confronto paritario con gli altri concorrenti.

Il concorso è articolato in due sezioni:

A: Narrativa – a tema libero (massimo 5000 battute spazi compresi)

B: poesia – a tema libero

Il Premio è aperto a tutti. Tutti possono partecipare inviando numero 1 (una) opera inedita e non premiata in altri Concorsi, in cinque copie di cui una con le generalita', recapito, telefono, eventuale e-mail dell'autore in busta separata all'interno dello stesso plico al seguente indirizzo:

Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Sezione Provinciale di Firenze, via Fibonacci, 5 – 50131 Firenze

La scadenza per l'invio delle opere, originariamente prevista per il 30 settembre 2015, è stata definitivamente prorogata su decisione della giuria al 31 marzo 2016.

Si comunica che è possibile inviare una copia dell'opera attraverso un messaggio di posta elettronica all'indirizzo premioiris@uicifirenze.it

La quota di iscrizione è di Euro 15 (per ogni concorrente e per ogni sezione), da pagare sul C.C.P. 16327504, intestato a Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, causale "Premio Iris", all'indirizzo sopra riportato, allegando ricevuta nel plico. Non si accettano assegni.

I concorrenti possono partecipare ad entrambe le sezioni pagando le due quote.

Per ogni sezione i premi sono:

Euro 1000 al primo classificato,

Euro 500 al secondo,

Euro 250 al terzo

con suddivisione del premio stabilito in caso di ex-aequo.

Saranno inoltre assegnati diplomi e targhe per testi segnalati dalla Giuria. I vincitori saranno avvertiti con congruo anticipo, onde essere presenti alla cerimonia di premiazione che avverra' nel mese di maggio 2016.

Testimonial del Concorso sara' Dacia Maraini che interverra' alla premiazione.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'U.I.C.I. (055-580319) o al cellulare 338-6001806.

Questo bando sara' presente sui siti www.uicifirenze.it, www.literary.it, www.raccontioltre.it

Mario Barbuto

Presidente Nazionale

 

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583