Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

Sezione Provinciale di Roma

 

Comunicati del 21 luglio 2017

 

COMUNICATO 1: Convenzione WindTre

COMUNICATO 2: Avvio soggiorno estivo IN CAMPO LA DIS-ABILITA’

COMUNICATO 3: Diritto allo Studio. L’UICI chiede garanzie alla Regione Lazio.

COMUNICATO 4: TIM Offerte FISSO- RETTIFICA NUMERO FAX

 

COMUNICATO 1

 

Informiamo i soci che è stato raggiunto un nuovo accordo con la Wind riguardo la nostra telefonia mobile che porta a 8 euro mensili l’Abbonamento profilo Unlimited comprensivo di:

- minuti nazionali illimitati

- sms nazionali illimitati

- 15 GB mese nazionali oltre illimitati a velocita ridotta ( composti da 2 GB servizio base + 3 GB extra internet Big + 10 GB internet plus )

 

Gli interessati che vorranno passare ad un nuovo profilo dovranno essere in regola con la quota associativa 2017 ed inviare una mail di richiesta alla nostra segreteria.

Si ricorda che essendo una rete aziendale ogni opzione contempla un vincolo di 24 mesi dal momento della nuova opzione. 

 

COMUNICATO 2

 

È gradito comunicare che

l’I.Ri.Fo.R. Regionale del Lazio (ONLUS) avvierà un campo estivo denominato “IN CAMPO LA DIS-ABILITÀ: SOGGIORNO ESTIVO RIABILITATIVO - RICREATIVO PER RAGAZZI CON DISABILITÀ VISIVA CON MINORAZIONI AGGIUNTIVE”, in collaborazione con il Consiglio Regionale UICI del Lazio e il Centro Regionale Sant’Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi di Roma. I tre enti in questione finanzieranno quasi interamente il soggiorno (una quota è a carico dei parecipanti). Il suddetto campo avrà una durata di 7 giorni e si svolgerà dal 23 al 30 Luglio 2017, presso la nostra struttura “Centro Ferie Salvatore”, sita in San Felice Circeo (LT).

All’iniziativa hanno aderito 10 adulti ciechi pluriminorati residenti nel Lazio. Per questi utenti sono state programmate dall’Istituto attività “su misura” che vanno dalla terapia e riabilitazione in acqua, alla musicoterapia, per poi passare all’ informatica per ciechi pluriminorati, laboratori di orientamento spazio temporale e artistico espressivi.

Per l’occasione, in data 28/07/2017, alle ore 18:00, presso il “Centro Ferie Salvatore” di San Felice Circeo, vi sarà un incontro tra i rappresentanti del Comune di San Felice Circeo, le famiglie dei nostri ragazzi, il Presidente Regionale del Lazio dell’I.RiFo.R. e dell’UICI, Claudio Cola, il Presidente della Sezione Provinciale di Latina dell’UICI, Carlo Carletti, e il Presidente del Centro Regionale Sant’Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi, Amedeo Piva.

 

COMUNICATO 3

 

Comunicato Stampa

Diritto allo Studio. L’UICI chiede garanzie alla Regione Lazio.

In data 20/07/2017 si è riunito il Consiglio Regionale del Lazio dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti con argomento centrale all’ordine del giorno: il ripristino del servizio di assistenza didattica domiciliare. “Un servizio fondamentale per l’integrazione scolastica”, afferma il Presidente Regionale Claudio Cola, “che la Regione Lazio non garantisce più dal lontano a.s. 2013/2014”. Questo servizio permetteva agli alunni con minorazione visiva di apprendere il braille, gli ausili quali la sintesi vocale per l’utilizzo del pc, e tutta una serie di strumenti compensativi per andare “al passo” degli altri alunni durante la lezione.

Pertanto il Consiglio regionale dell’UICI del Lazio ritiene che il diritto allo studio dei nostri giovani sia irrinunciabile e non negoziabile e chiede pertanto con forza all’Assessorato Regionale all’Istruzione il ripristino del servizio di assistenza didattica domiciliare a partire dal prossimo a.s. 2017/2018 e che i servizi per i ciechi siano gestiti da un Ente Pubblico Regionale come l’IPAB Centro Regionale Sant’Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi in quanto ha una esperienza pluriennale nel settore dei servizi ai minorati della vista ed è polo di riferimento per tutto il Lazio, con sedi decentrate sul territorio.

Claudio Cola

Presidente Regionale UICI del Lazio

 

COMUNCATO 4

      

Care amiche, cari amici,

con riferimento al comunicato Uici n. 100 del 10/07/2017, vi informiamo che, su nostra segnalazione, la TIM ha rettificato il numero di fax dedicato alla clientela di rete fissa (sul sito della TIM alla sezione INFORMAZIONI UTILI- Agevolazioni per non vedenti e non udenti, avevamo rilevato una incongruità di riferimento numerico, per l’attivazione dell’offerta FISSA per ciechi parziali e totali).

Il numero corretto è: 800-000-187

Nota bene: resta valido l’alternativo modo di trasmissione via raccomandata a: TIM Servizio Clienti - Casella Postale 111, 00054 Fiumicino, RM

Per quanto riguarda i clienti di rete mobile, il numero di fax resta 800-600-119 (già indicato).

Raccogliamo le segnalazioni di disservizio (che dovranno pervenire corredate da congrua documentazione a supporto- vedi comunicato Uici n. 100/2017, alla voce Documentazione da trasmettere) e le portiamo all’attenzione dei vari gestori di telefonia, per agevolarne la rapida soluzione. In tal modo, l’Unione potrà meglio vigilare sulla corretta applicazione della delibera AGCOM n. 46/17/CONS

 

Vive cordialità.

Mario Barbuto

Presidente Nazionale


 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583