Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ETS-APS

Sezione di Roma

 

Comunicati del 15 luglio 2019

 

COMUNICATO: GUARDIAMO INSIEME LE STELLE – SERATA AL SANT’ALESSIO

2° COMUNICATO: CAMPO ESTIVO CON CANI GUIDA

3° COMUNICATO: CONCORSO EUROPEO DI TEMI SUL BRAILLE

4° COMUNICATO: ACCORDO TRA UICI E GRIMALDI EUROMED S.p.A.

COMUNICATO 1

GUARDIAMO INSIEME LE STELLE - Festa del Centro Regionale S. Alessio -mercoledì 17 luglio, dalle ore 19:30 - Roma, viale Carlo Tommaso Odescalchi 38 (Tormarancia)

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Festa del Centro Regionale, che tradizionalmente si propone di creare un momento di condivisione fra Istituzioni, associazioni, utenti e famiglie.
L’evento metterà al centro i ragazzi e i giovani disabili visivi - con l’impegno del Centro Regionale nei settori della formazione / avviamento al lavoro, dello sport, delle attività riabilitative e ricreative - dando risalto al corso di formazione “intercett-azioni per perito fonico forense” e a due figure centrali nella vita dei ragazzi: le mamme e gli operatori tiflo-pedagogici.
Dopo l’attribuzione dei riconoscimenti “le stelle di Sant’Alessio 2019” e la presentazione del libro “E poi venne il Coraggio - Storie di Mamme che combattono il Buio”, in cui le mamme dei nostri utenti raccontano le proprie storie, la serata di concluderà con un pasta-party. 

 

Programma:

dalle ore 18

“Inspiring Stars” mostra astronomica inclusiva e multisensoriale promossa da IAU e INAF

ore 19:30

Aperitivo e Musica nel Parco con Vanessa Casu e gli ABC Positive

ore 20:30

Incontro con le protagoniste del libro “E poi venne il Coraggio - Storie di Mamme che combattono il Buio”

Consegna dei riconoscimenti "Stelle del Sant’Alessio 2019"

ore 22
Pasta Party 

 

Dalle ore 11 alle ore 19:30 nel laboratorio di attività percettivo-manuali (secondo piano, ala nord) sarà aperta la mostra-mercato dei lavori realizzati dagli utenti.

 

COMUNICATO 2

Secondo campo estivo con cani guida a Giffoni Sei Casali (Sa) dal 13 al 21 settembre 2019 – “IL CANE GUIDA, COMPAGNO DI VITA DA CONOSCERE E AUSILIO ALLA MOBILITÁ”

la Commissione Nazionale Cani Guida UICI e l’I.Ri.Fo.R. Nazionale propongono, per l’estate 2019, a tutti i soci il CAMPO CON CANI GUIDA, che si svolgerà a Giffoni Sei Casali in Provincia di Salerno, presso l’agriturismo “Il Casale San Pietro”, consulta il sito: http://www.ilcasalesanpietro.it.

Dopo il successo riscosso dai quattro campi realizzati in provincia di Pordenone, abbiamo deciso di cercare una seconda struttura con diversa posizione geografica per ripetere ancora l’esperienza. Si  tratta di un soggiorno estivo ideato per persone con disabilità visiva che possiedono il cane guida e per chi desidera avvicinarsi a questa realtà.

Attraverso la presenza di operatori specializzati, vogliamo raggiungere due importanti obiettivi:

·         -offrire al team Conduttore/Cane l’opportunità di condivisione e confronto sulle varie problematiche che tale “coppia” affronta quotidianamente;

·         -permettere ai partecipanti, che non conoscono il cane come animale in senso generale e nel suo particolare ruolo di guida, quale fondamentale ausilio alla mobilità, di raccogliere informazioni provenienti dagli operatori e da persone con disabilità visiva che ne fanno esperienza diretta ogni giorno nei più vari contesti di vita.

Tutto questo avverrà in un luogo accogliente, ricco di stimoli e di spazi idonei che consentono momenti di socializzazione e di relax, anche per i nostri amici a quattro zampe. Il soggiorno si svolge in una struttura immersa nel verde, recintata, dotata di ampi spazi, piscina e cucina con sapori locali.

Il personale specializzato coadiuverà gli ospiti con disabilità visiva nel potenziare le loro capacità, puntando a migliorare le competenze di mobilità di ognuno, in una cornice di condivisione e svago, tramite la gestione della relazione con il cane nei diversi contesti.

 

PROPOSTE E ATTIVITÀ

Spazi quotidiani riservati al confronto su:

-       alimentazione, premi e coccole, elementi basilari per la relazione con il cane;

-       l’importanza del gioco;

-       gestione in guida e in libertà, la comunicazione tra uomo e cane;

-       toelettatura e cura del cane;

-       leggi e regolamenti sull’accesso del cane guida ai diversi contesti di vita della persona con disabilità  visiva;

-       condivisione di esperienze personali.

-       Sono inoltre previste escursioni:

-          Trekking nei Monti Picentini, con guida e degustazione del caffè alla nocciola a Sieti;

-          una giornata a Paestum con visita ad un caseificio e degustazione della mozzarella e visita ai templi;

-          visita al centro storico della città di Salerno;

-          una giornata ad Ascea Marina con visita ad un’azienda olivicola ed agli scavi di Velia.

-           

CONDIZIONI E COSTI

12 partecipanti: fino a 8 persone con cane guida, 4 persone con disabilità visiva senza cane guida. Persone autonome nell’igiene e cura della persona.

Sistemazione in camere doppie, triple e quadruple.

Include: 9 pernottamenti a pensione completa, biancheria da camera e da bagno, pulizie quotidiane, 1 operatore  specializzato autonomia e mobilità, 2 operatori specializzati mobilità e cane guida, un componente della commissione nazionale cani guida U.I.C.I.*, viaggio a/r Salerno-Giffoni Sei casali, attività, spostamenti locali.

Costo pro-capite (con 50% di contributo I.Ri.Fo.R.)

- 700  euro in camera doppia

- 640 euro in camera tripla

- 590 euro in camera quadrupla.

Esclude: viaggio da e per Salerno, spese personali.

Anticipo: 50% al momento dell’iscrizione.

Saldo: restante 50% entro il 16 agosto 2019

Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo, sarà data priorità a coloro che non hanno partecipato al soggiorno nelle sue precedenti edizioni, fino ad esaurimento posti. 

Per informazioni e chiarimenti:

Coordinatrice Commissione Nazionale Cani Guida U.I.C.I.

Elena Ferroni e-mail: caniguida@uiciechi.it - Cell. 3493022571

 

COMUNICATO 3

Oggetto: Concorso europeo di temi sul Braille. Scadenza per la ricezione degli elaborati: 11 agosto 2019

L’Unione Europea dei Ciechi organizza anche quest’anno il Concorso Europeo di Temi sul Braille, sponsorizzato dalla Società Onkyo e dalla rivista “Braille Mainichi”  giapponesi. Come negli anni passati, il concorso propone una pluralità di temi tra i quali scegliere:

 

- “Storie divertenti sul Braille”


- “Il futuro del Braille”


- “Vantaggi e svantaggi del Braille a confronto con l’uso della sintesi vocale e di documenti e libri registrati”


- “Il Braille e l’arte”


- “Il Braille e la musica”


- “Il Braille e l’accesso al turismo”

 

- “Esperienze che cambiano la vita/Come il Braille cambia la vita”

 

- “Ricordi profondamente legati allo scopo della vita”

 

- “Episodi della vita quotidiana”

 

- “Lavoro basato sull’esperienza motivato dalla passione per la pace e l’educazione”

 

- “Il Braille e il voto”

L'elenco non ha carattere restrittivo e i partecipanti al concorso hanno facoltà di trattare un tema di loro scelta relativo all’uso del Braille.

La lunghezza degli elaborati di tipo narrativo deve essere tra le 800 e le 1000 parole (con una tolleranza massima del 10 percento  in meno o in più). Se selezionati dalla giuria italiana, potranno concorrere alla selezione europea anche elaborati di tipo non narrativo quali lettere, poesie, ecc.…  di lunghezza inferiore.

 

 I concorrenti saranno comunque liberi di trattare il tema scelto interpretandolo secondo la propria immaginazione e sono altresì incoraggiati alla creatività personale, al di là della semplice narrazione della storia della propria vita, magari con un testo sotto forma di lettera, poesia o intervista. L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti collaborerà allo svolgimento del concorso, provvedendo alla diffusione delle informazioni a livello nazionale e svolgendo funzioni di segreteria durante la fase iniziale di selezione delle composizioni dei concorrenti italiani.

Le composizioni, in formato elettronico accessibile, dovranno pervenire entro l’11 agosto 2019 al nostro Ufficio Relazioni Internazionali,  tel. 06 69988388/375, e-mail: inter@uiciechi.it.

 

COMUNICATO 4

Accordo tra UICI e Grimaldi Euromed S.p.A. siamo lieti di comunicare che finalmente abbiamo concluso un altro accordo già operativo dal 1° Luglio 2019, sperando possa trattarsi di una iniziativa che consenta a tutti i nostri iscritti di  godere di esperienze interessanti, potendo più facilmente visitare luoghi importanti caratteristici del Mediterraneo.

La compagnia di navigazione Grimaldi Lines riserva ai soci UICI uno sconto speciale del 25% per tutti i collegamenti marittimi Grimaldi Lines effettuati con navi passeggeri verso Spagna, Grecia, Sardegna, Sicilia, Malta, Marocco, Tunisia e viceversa.

 Lo sconto è riservato esclusivamente al passeggero con disabilità visiva, cieco о ipovedente, ai sensi della Legge n. 138/2001, oltre ai suoi accompagnatori, purché sistemati nella stessa cabina.

Lo sconto si applica alla quota base, ai supplementi per sistemazione e veicoli al seguito, a eventuale animale domestico, fatta salva la gratuità del trasporto del cane guida della persona non vedente.

 Lo sconto non  si applica invece ai diritti fissi, ai pasti e altri servizi di bordo, all’assicurazione per annullamento viaggio ed è cumulabile con eventuali offerte attive al momento della prenotazione.

•Non è cumulabile con le tariffe per nativi/residenti, né con l’offerta senior o con le convenzioni e

altri codici sconto;

•non si applica in concomitanza di eventi a bordo che hanno tariffe ad hoc (quotazione su

richiesta);

•non è cumulabile con eventuali altre tariffe speciali dedicate a passeggeri con disabilità;

•non è retroattivo e va richiesto al momento della prenotazione.

I passeggeri sono trasportati esclusivamente alle condizioni generali di trasporto pubblicate sul sito www.grimaldi-lines.com.  Nello stesso sito viene indicato che il vettore e gli operatori dei terminal

compiranno ogni sforzo ragionevole per garantire ai nostri soci l’assistenza necessaria per imbarcarsi, viaggiare e sbarcare in tranquillità e sicurezza. D’altra parte, sarà cura della PRM (Persona a Ridotta Mobilità) segnalare per iscritto, contestualmente all’acquisto del biglietto о almeno quarantotto ore prima che  l’assistenza  stessa  si  renda  necessaria,  le  proprie  esigenze  specifiche,  i  servizi  richiesti  e/o  la necessità di trasportare apparecchi medici.

Per ottenere lo sconto oggetto di questa convenzione, il socio UICI deve essere riconoscibile come tale attraverso la presentazione della tessera associativa rilasciata da una delle Sezioni territoriali UICI.

La prenotazione può essere fatta direttamente con Grimaldi Lines, о tramite il partner Bed&Care:

• presso i punti vendita Grimaldi Tours indicando convenzione e codice sconto:

• Napoli, via Marchese Campodisola, 13

• Roma, via Boncompagni, 43

• Palermo, via Emerico Amari, 8

• Cagliari, via della Maddalena, 3

• inviando una mail ad info@grimaldi.napoli.it  ed allegando alla richiesta la tessera UICI

• inviando una mail ad info@bedandcare.com  ed allegando alla richiesta la tessera UICI

In fase di check-in sarà richiesto al PRM di mostrare la tessera associativa valida per l’anno in corso.

Coloro che ne saranno sprovvisti dovranno pagare la differenza tra il prezzo pieno del biglietto e quello scontato.

 

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583