Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ETS-APS

Sezione di Roma

 

Comunicati del 12 settembre 2018

1° COMUNICATO: CORSO DI FORMAZIONE TRASCRITTORI FORENSI

2° COMUNICATO: COLLABORAZIONE TRA UIC – SEZIONE DI ROMA E GLI ENTI DI PROTEZIONE CIVILE

3° COMUNICATO: LABORATORIO DI MAGLIA, CUCITO E UNCINETTO

 

1° COMUNICATO: CORSO DI FORMAZIONE TRASCRITTORI FORENSI

E’ gradito informare i soci che presso il Centro Regionale Sant’Alessio si svolgerà il corso per trascrittori in ambito forense per persone disabili.

Tipologia di offerta formativa: Corso di formazione professionale, con rilascio di attestato di Qualifica.

Ente Promotore: Centro Regionale Sant’Alessio- Margherita di Savoia per i Ciechi, con la collaborazione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti- Commissione Nazionale Nuove Attività Lavorative (NAL) e dell’I.Ri.Fo.R. Presidenza Nazionale

Sede di formazione: Centro Regionale S. Alessio, Via Carlo Tommaso Odescalchi 38 (zona Montagnola), Roma

Posti a disposizione: 15

Requisiti richiesti: iscrizione alle liste del collocamento mirato presso il Centro provinciale per l’Impiego (che, al momento della domanda di partecipazione, la permanenza in lista potrà essere autocertificata); verbale medico-legale di riconoscimento della disabilità visiva.

Nota bene: Ai fini della copertura dei 15 posti messi a bando, verrà accordata prioritàai residenti, o, in subordine, ai domiciliari da almeno sei mesi, nella Regione Lazio.

Tutti i candidati verranno sottoposti ad una selezione, scritta e orale. Sarà loro richiesto di dimostrare: unaspiccata dimestichezza nell’uso del PC, la digitazione sulla tastiera con tutte e 10 le dita e una buona padronanza della lingua italiana.

Nota bene: In altri termini, l’uso del PC e la scrittura a 10 dita su tastiera sono requisiti essenziali per essere ammessi al Corso per Trascrittori in ambito forense.

Modalità di svolgimento del corso:la partecipazione è gratuita. Il corso avrà una durata di 712 ore così suddivise: 8 di orientamento collettivo, 488 in aula, 200 di tirocinio/stage e 16 di accompagnamento in uscita. Il tirocinio sul campo farà incontrare discenti e strutture qualificate, quali laboratori linguistico-fonetici e studi di periti dislocati su tutto il territorio regionale.

L’inizio del Corso è calendarizzato per i primi giorni di Novembre p.v, la frequenza è articolata su 5 giorni settimanali e la durata complessiva sarà di 4/5 mesi.

Argomenti trattati:elementi di linguistica generale; linguistica forense; dialettologia; traduzione; elementi di psicologia; elementi di diritto; intercettazioni: aspetti tecnici, analisi dei segnali e dei supporti; informatica e tifloinformatica; relazioni e tecniche relazionali A questi moduli saranno aggiunti degli incontri relativi alla sicurezza sul luogo di lavoro e all’autoimprenditorialità.

Scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione: venerdì 28 settembre, ore 14- Consegna a mano presso il Sant’Alessio in Roma (Via C.T. Odescalchi, 38), o tramite Raccomandata A/R (farà fede la data di ricezione e non quella di spedizione), oppure via PEC all’indirizzo protocollo@pec.santalessio.org

L’ammissione al Corso è subordinata al superamento di una prova scritta ed una orale per la verifica delle competenze informatiche e di conoscenza della lingua italiana.

Informazioni utili: Urp del Centro Regionale Sant’Alessio al numero 06 513018222/259 dal lunedì al venerdì. All’interno dell’ambito associativo Uici, è possibile rivolgersi anche: al dr Valter Calò cell 373 7206206 e-mail presidente@unioneciechi.bz.it e al dr Marco Pronello cell: 339 4407235 e-mailmarco.pronello@gmail.com

In allegato nella mail della newsletter il bando del corso e la domanda di partecipazione.

2° COMUNICATO: COLLABORAZIONE TRA UIC – SEZIONE DI ROMA E GLI ENTI DI PROTEZIONE CIVILE

L'Unione Ciechi e Ipovedenti di Roma sta organizzando una serie di incontri con tutte le forze e gli enti che impattano sulla Protezione Civile (Guardia Costiera, Vigili del fuoco, Scuola cani da salvataggio, C.A.I., Speologi romani C.R.I. ecc.) per realizzare un progetto sulla sicurezza in caso di calamita' o situazione di pericolo. Il progetto vuole essere un’inziativa di sensibilizzazione verso tutti gli enti che possono essere chiamati in causa in situazioni di urgenza/emergenza e avere a che fare con la nostra Associazione e soprattutto con la nostra disabilita', facendo cogliere durante gli incontri di formazione teorica e di simulazione role playing tutte le criticita' che si possono manifestare.

Vorremmo iniziare con 2 incontri con la Guardia Costiera e la Scuola Cani da Salvataggio che hanno gia' accolto la nostra iniziativa con entusiasmo, e vista la possibilita' che ci hanno offerto anche per eventuali simulazioni in mare vorremmo già attuarle entro il mese di Settembre, in modo che queste eventualmente siano svolte con la massima sicurezza garantita anche da condizioni metereologiche e marittime ottimali.

Data l'importanza del progetto vorremmo la massima partecipazione, riscontro e impegno da parte dei soci (anche nella divulgazione del progetto), che per tutti gli approfondimenti e per dare la propria disponibilita' al progetto nella sua interezza o al singolo incontro  potranno chiamare Massimiliano Naccarato al 3332690086.

Appena ricevuta la vostra disponibilita' per questi 2 primi incontri che si pensa di svolgere a brevissimo tempo, uno durante un prossimo week end e l'altro in giorno feriale, insieme agli enti interessati verificheremo le loro disponibilità (che ovviamente saranno soggette in primis a permettere la continuazione delle loro attivita' ordinarie e straordinarie), e decideremo i giorni dandone comunicazione tempestivamente.

3° COMUNICATO: LABORATORIO DI MAGLIA, CUCITO E UNCINETTO

Il Comitato Turismo e Cultura ripropone un laboratorio di maglia, cucito e uncinetto nei locali dell’Unione. Inizio martedì 25 Settembre alle ore 16 e venerdì 28 alle ore 10.

Prenotazioni e informazioni entro venerdì 21 Settembre alla Signora Irene al numero 3470034248 e alla Signora Rosella al 3382348555.

 

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583