Logo UICI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

Sezione Provinciale di Roma

 

Comunicati del 1 dicembre 2015

 

1° comunicato: Strenne di Natale incontro d'arte e musica

2° Comunicato: Museo nazionale Etrusco : Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

1° Comunicato

Il 12 dicembre 2015, alle ore 18, presso l'aula magna della facoltà di teologia (università Valdese), sita in via Pietro Cossa 42, l' associazione Omerus con l' Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti - sezione provinciale di Roma - presentano lo spettacolo: "Strenne di Natale; incontro d'arte di musica e poesia per costruire ponti".
L'evento si propone due finalità: quella di consentire lo scambio di emozioni positive attraverso l'esperienza artistica fra vedenti e non, abbattendo in questo modo le barriere mentali che impediscono reali forme di inclusione.
Raccogliere fondi per rendere possibile altri eventi di questo genere e reperire volontari che donino un po' del loro tempo libero per permettere la mobilità nelle esigenze quotidiane dei nostri soci.
In questo nostro tempo, dominato dalla cultura dell' immagine, dell' efficientismo e da una vita frenetica, che conduciamo nelle nostre città, rischiano di trascinarci verso un individualismo sempre più accentuato che si manifesta nell' indifferenza verso il prossimo e in un relativismo culturale alimentato dalla televisione, dalla pubblicità e dai social network, elementi che non favoriscono un autentico incontro e ascolto tra le persone.
Questa serata vuole rappresentare un momento di riflessione e testimonianza che una realtà di condivisone e solidarietà tra le persone è ancora possibile e auspicabile, un arricchimento reciproco in grado di superare le paure e i pregiudizi che nascono dalla mancata conoscenza dell'altro. Un altro scopo dell' evento è permettere alle persone di incontrarci e conoscerci; volgiamo proporci così come siamo, con i nostri sogni, le speranze, la voglia di comunicare e che siamo una parte integrante della nostra società, a cui possiamo dare tanto e ricevere altrettanto perchè avvertiamo un bisogno fondamentale di misurarsi in modo paritario, partendo dal presupposto che ogni nostro limite può sembrare un punto di debolezza ma anche un cammino verso un ideale di perfezione a cui aspirano tutti gli uomini.
Con l' auspicio che partecipiate numerosi a questo spettacolo, crediamo che un mondo migliore sia possibile ma questo risultato dipende esclusivamente dal nostro impegno e dalla nostra volontà.
Associazione Omerus Onlus Presidente Sorina Romano
Presidente dell'associazione Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti Giuliano Frittelli

2° Comunicato

Anche quest'anno il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia aderisce alla "Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità", con l'evento "il museo visto con occhi diversi".

Nella giornata di giovedì 3 dicembre 2015, alle ore 16, sarà possibile partecipare ad una visita guidata tattile alle collezioni di scultura, tenuta da archeologi del museo con specifica preparazione nel campo. Inoltre, dalle ore 15 alle ore 18, ci saranno visite guidate per tutti, condotte da persone con disabilità visiva, che, improvvisandosi "ciceroni" per un giorno, porteranno il pubblico alla scoperta della storia e dell'arte etrusca.

Accompagnatori a disposizione su richiesta.

Biglietto d'ingresso: gratuito per i disabili e per l'accompagnatore.

 

 

 

Centro di Promozione Tiflotecnica
Dona il 5 per mille all'U.I.C.I. di Roma
cinque per mille
Codice Fiscale: 80209970583